Portale Trasparenza Comune di Campiglia Marittima - Tipologie di procedimento

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Informazioni sulla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Campiglia Marittima

Ricerca procedimenti

Open data Per questa informazione, sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica i dati in Open Data
ProcedimentoDescrizioneStruttura di riferimento
Quando si verifica un evento che comporta un mutamento dello status del cittadino che abbia i propri atti di stato civile iscritti nei registri dello stato civile, tale evento deve essere annotato a margine degli atti di stato civile cui si riferisce. Pertanto, l'Ufficiale di Stato civile del luogo in cui si verifica l'evento annota tali effetti a margine ....
Nel caso in cui il cittadino straniero che ha acquistato la cittadinanza italiana abbia figli minori, L'Ufficiale dello Stato Civile provvede ad accertare la circostanza che questi siano conviventi in maniera stabile ed effettiva con il genitore.L'esito positivo di tale accertamento permette ai minori di acquisire anch'essi la cittadinanza italiana.In tali casi ....
Nel caso in cui il cittadino straniero che ha acquisito la cittadinanza italiana abbia figli minori, l'ufficiale dello Stato civile  provvede ad accertare la circostanza che questi siano conviventi in maniera stabile ed effettiva con il genitore. L'esito positivo di tale accertamento permette ai minori di acquisire anch'essi la cittadinanza italiana. ....
Il matrimonio civile è celebrato dall'Ufficiale dello stato civile del comune di residenza di uno degli sposi ovvero, se delegato, anche di altro comune. L'ufficiale dello stato civile, in presenza di 2 testimoni, procede alla lettura degli artt. 143-144-147 c.c., riceve la dichiarazione degli sposi di volersi unire in matrimonio ed eventuali dichiarazioni ....
L'Ufficiale dello Stato Civile, d'ufficio o su istanza di chiunque ne abbia interesse, corregge gli errori materiali di scrittura in cui egli sia incorso nella redazione degli atti mediante annotazione dandone contestualmente avviso al Prefetto, al Procuratore della Repubblica del luogo dove è stato registrato l'atto nonché agli interessati.
Entro 24 ore dal decesso l'ufficiale dello Stato civile riceve la dichiarazione di morte dei cittadini deceduti nel territorio del proprio comune e procede alla formazione del relativo atto di morte. La dichiarazione è resa da un congiunto o da persona informata. Nel caso di decesso in ospedale o struttura, l'avviso di morte è trasmesso dal direttore ....
Chi ha avuto attribuito alla nascita, prima della data di entrata in vigore del regolamento dello stato civile (ovvero prima del 30 marzo 2000), un nome composto da più elementi, anche se separati tra loro, può dichiarare per iscritto all'ufficiale dello stato civile del luogo di nascita l'esatta indicazione con cui, in conformità alla ....
L'ufficio anagrafe iscrive i cittadini italiani che trasferiscono la residenza all'estero per un periodo superiore a 12 mesi nell'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.). Il procedimento è avviato d'ufficio, se il cittadino comunica l'espatrio direttamente al Consolato italiano nel paese di emigrazione oppure su istanza dello stesso cittadino, ....
Su richiesta dell'interessato, l'Ufficio Anagrafe iscrive nell'A.I.R.E. del proprio comune i cittadini italiani iscritti nell'A.I.R.E. di altro comune che siano familiari di propri residenti o di propri iscritti A.I.R.E. La richiesta è presentata al consolato competente per territorio.
L'ufficio Anagrafe iscrive nell'A.I.R.E. per nascita il figlio di cittadini italiani residenti all'estero. Il procedimento è avviato d'ufficio su comunicazione dell'ufficiale dello Stato Civile che ha provveduto a trascrivere l'atto di nascita (formato in Italia o all'estero) del minore. Il nato è inserito nella famiglia A.I.R.E. del genitore, se ....
L'Ufficio Anagrafe iscrive nella propria A.I.R.E. il cittadino italiano residente all'estero la cui esistenza sia stata accertata in via giudiziale mediante sentenza.Il procedimento è attivato dall'Ufficiale dello Stato civile che ha trascritto la sentenza dichiarante l'esistenza del cittadino ed effettua la comunicazione all'Ufficio Anagrafe per la conseguente ....
L'ufficio anagrafe iscrive per rimpatrio nell'anagrafe della popolazione residente il cittadino italiano che immigra dall'estero, contestualmente cancellandolo dall'A.I.R.E.: l'iscrizione per rimpatrio può riguardare sia iscritti nella propria A.I.R.E che cittadini iscritti nell'A.I.R.E di altro comune. Il procedimento può essere avviato su comunicazione ....
L'ufficiale di anagrafe iscrive nell'anagrafe della popolazione residente per ricomparsa coloro che vi abbiano trasferito la dimora abituale e siano stati, in precedenza, cancellati per irreperibilità dallo stesso o da altro comune italiano. Si tratta di procedimento analogo all'iscrizione per immigrazione da altro comune: la circostanza che il cittadino ....
L'ufficiale di anagrafe inscrive nell'anagrafe della popolazione residente per immigrazione da altro comune coloro che vi abbiano trasferito la dimora abituale con provenienza da un altro comune italiano. Il procedimento è avviato d'ufficio, qualora l'ufficiale di anagrafe venga a conoscenza della dimora abituale del cittadino all'interno del comune, ovvero ....
L'ufficiale di anagrafe iscrive per nascita nell'anagrafe della popolazione residente nel proprio comune i minori i cui genitori siano residenti nel comune: nel caso in cui i genitori abbiano residenze diverse, il minore è inscritto nel comune di residenza della madre. Il procedimento è avviato d'ufficio su comunicazione dell'ufficiale dello stato ....
L'ufficiale di anagrafe scrive, ad istanza di parte o d'ufficio, nello schedario della popolazione temporanea il cittadino italiano o straniero che, essendo dimorante da almeno 4 mesi nel territorio del comune, non è in grado di stabilirvi la residenza per qualsiasi motivo e, pertanto, vi dimora solo in via temporanea. Una volta l'anno, l'Ufficiale ....
L'Ufficiale di Anagrafe iscrive nell'anagrafe della popolazione residente per immigrazione dall'estero il cittadino dell'Unione Europea che, volendo dimorare in Italia per un periodo superiore a 3 mesi, vi abbia trasferito la propria dimora abituale provenendo da un paese estero. L'iscrizione è subordinata alla sussistenza dei requisiti di cui all'art. ....
Nei casi di acquisto della cittadinanza italiana per matrimonio o per naturalizzazione il decreto di conferimento della cittadinanza viene consegnato dal Prefetto al cittadino e trasmesso al comune di residenza. Nel primo caso, l'Ufficio controlla che permanga il vincolo coniugale con il cittadino italiano, nel secondo che il cittadino sia ancora in possesso ....
Con le pubblicazioni di matrimonio l'Ufficiale dello Stato Civile rende pubblica l'intenzione di due persone di contrarre matrimonio ed accerta che non esistano impedimenti alla celebrazione dello stesso. Alla presenza dei nubendi l'ufficiale dello stato civile redige il processo verbale con il quale acquisisce le loro dichiarazioni sostitutive in merito alle ....
Nel caso in cui il cittadino straniero sia nato in Italia e  vi abbia risieduto legalmente senza interruzioni fino al compimento della maggiore età, egli acquisisce il diritto di diventare cittadino italiano se – entro il compimento del 19° anno - dichiara all'Ufficiale dello Stato civile di voler acquistare la cittadinanza italiana. ....
[ pag 1] - pag 2 ->successiva
Open data Per questa informazione, sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica i dati in Open Data
- Inizio della pagina -
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it