Portale Trasparenza Comune di Campiglia Marittima - PROROGA PERMESSO DI COSTRUIRE

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

PROROGA PERMESSO DI COSTRUIRE

Responsabile di procedimento: Giorgetti Annalisa
Responsabile di provvedimento: Grassi Alessandro

Uffici responsabili

Servizio Edilizia

Descrizione

Qualora il titolare del Permesso di Costruire non riesca ad iniziare i lavori entro un anno dalla data di rilascio del titolo o terminare i lavori entro tre anni dalla data di inizio lavori potrà avanzare, anteriormente alla scadenza, richiesta motivata di proroga.

Il termine per l’inizio dei lavori del Permesso di Costruire, che non può essere superiore ad un anno dalla data di rilascio, può essere prorogato con provvedimento motivato, solo per fatti estranei alla volontà del titolare che siano intervenuti a ritardare l’inizio lavori.

Anche il termine di fine lavori, che non può essere superiore a tre anni dalla data di inizio lavori, può essere prorogato su richiesta dell’interessato prima della sua scadenza e sempre per cause di forza maggiore non imputabili alla volontà dell’interessato.

A titolo esemplificativo e non esaustivo è possibile vedere le casistiche indicate dagli artt. 8.3, 8.4 e 8.5 del Regolamento Edilizio.

Alla richiesta di proroga dei termini di inizio e fine lavori devono essere allegati i documenti attestanti la non imputabilità del ritardo alla volontà dell’interessato.

Il procedimento si conclude con un provvedimento espresso.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30 giorni

Costi per l'utenza

L’istanza è soggetta ad imposta di bollo pari ad €. 16.00.

La richiesta di cui al presente procedimento comporta il pagamento dei correlati diritti di segreteria secondo quanto riportato nelle tabelle pubblicate nel Portale Amministrazione Trasparente oppure accedendo dal seguente link nella sezione Urbanistica-Edilizia:

http://www.comune.campigliamarittima.li.it/pagina398_edilizia-urbanistica.html

Per le pratiche presentate per via telematica gli importi dei diritti di segreteria sono ridotti nella misura del 60%.

I pagamenti potranno essere effettuati utilizzando una delle seguenti modalità:

  • con bollettino di C/C Postale n° 127571 intestato a Comune di Campiglia Marittima – Servizio Tesoreria Comunale;

  • tramite bonifico bancario sul C/C n° 158540 intestato a Comune di Campiglia Marittima Tesoreria Comunale, IBAN: IT 12 F 05034 70640 000000158540 Banco Popolare Soc. Coop.;

  • utilizzando la Tesoreria Comunale – presso una qualsiasi filiale del Banco Popolare Soc. Coop.;

Nella causale del versamento dovrà essere specificato l’oggetto o il n° della pratica edilizia e la ricevuta dovrà essere inoltrata a questo ufficio.
 

 

Riferimenti normativi

D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 -Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia
Legge regionale n.65/2014 Norme per il governo del territorio
Regolamento Edilizio del Comune di Campiglia M.ma

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 26-05-2020 aggiornato al 26-05-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
PEC comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it
Centralino +39.0565 839111
P. IVA 00345300495
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it