Portale Trasparenza Comune di Campiglia Marittima - Contributo per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Legge Regionale 47/1991

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Contributo per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Legge Regionale 47/1991

Responsabile di procedimento: Eusebi Stefania
Responsabile di provvedimento: Cerrini Claudio

Uffici responsabili

Servizio Sicurezza Sociale

Descrizione

Il contributo per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni private è un contributo regionale concesso ai portatori di handicap e invalidi riconosciuti per l’adeguamento di attrezzature o ambienti che consenta loro di superare le barriere fisiche di accesso alla propria abitazione o all’interno dell’abitazione stessa.

Può presentare domanda il portatore di handicap o chi esercita la potestà o la tutela sul soggetto portatore di handicap.

Le domande vanno presentate dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno.
La domanda va presentata compilando l’apposito modulo reperibile presso lo sportello dell’Ufficio Sicurezza Sociale oppure scaricabile dal sito internet.

Alle domande di contributo devono essere allegati:
- marca da bollo da 16 euro
- fotocopia del documento di identità in corso di validità;
- copia del certificato rilasciato dall'autorità competente attestante che il richiedente è persona non deambulante con disabilità totale, ovvero attestante la menomazione o limitazione permanente di carattere fisico o di carattere sensoriale o di carattere cognitivo del richiedente;
- preventivo di spesa e progetto dettagliato relativo alle opere edilizie direttamente finalizzate all'eliminazione delle barriere architettoniche;
- preventivo di spesa e documentazione tecnica relativi all'acquisto e all'installazione di attrezzature finalizzate all'eliminazione delle barriere architettoniche;
- copia dell’ultima dichiarazione dei redditi della persona disabile che chiede il contributo o del familiare che lo dichiara a proprio carico, ai sensi dell'art. 12 DPR 917/86;
- benestare del proprietario dell'unità immobiliare alla realizzazione degli interventi (da allegare solo nel caso di richiedente diverso dal proprietario).

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

Potrà essere concesso un contributo così determinato:

- fino al 50% della spesa effettivamente sostenuta per le opere edilizie, comprese le spese tecniche, e comunque per un importo massimo di 7.500,00 €;

- fino al 50% della spesa effettivamente sostenuta per l'acquisto e l'installazione delle attrezzature, e comunque per un importo massimo di 10.000,00 €

TEMPI DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

La graduatoria viene formata a marzo dell’anno successivo alla presentazione della domanda. Il contributo è erogato l’anno successivo a quello della graduatoria. Le domande che, pur essendo in graduatoria non ricevono il contributo per insufficienza di fondi, rimangono comunque in graduatoria per i tre anni successivi a quello della presentazione, dopodiché, nel caso in cui non abbiano ricevuto ancora nessun contributo, decadono dalla graduatoria e dal beneficio.

NOTE IMPORTANTI

Si segnala che la domanda deve essere obbligatoriamente presentata prima dell’inizio dei lavori. La liquidazione dell’eventuale contributo avverrà solamente dopo la presentazione delle fatture debitamente pagate.

 

Chi contattare

Personale da contattare: Eusebi Stefania

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
31 dicembre

Costi per l'utenza

Marca da bollo di 16 euro

Riferimenti normativi

L.R.T. 47/1991

Servizio online

Contenuto inserito il 10-06-2020 aggiornato al 10-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
PEC comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it
Centralino +39.0565 839111
P. IVA 00345300495
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it