Portale Trasparenza Comune di Campiglia Marittima - Bonus Sociale per energia elettrica, luce e gas

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Bonus Sociale per energia elettrica, luce e gas

Responsabile di procedimento: Eusebi Stefania
Responsabile di provvedimento: Cerrini Claudio

Uffici responsabili

Servizio Sicurezza Sociale

Descrizione

Bonus Energia e Gas

Per aiutare il reddito delle famiglie economicamente più disagiate, a partire dal 2009 il Governo ha istituito il bonus gas e luce che opera come un regime di compensazione della spesa che gli utenti sostengono per la fornitura di energia elettrica e gas. L’agevolazione pertanto permette alle famiglie di risparmiare sulle spese in oggetto.

I bonus sono agevolazione rivolta alle famiglie a basso reddito o economicamente disagiate che possono richiedere al fornitore al fine di ottenere uno sconto sulla fattura di gas naturale ed energia elettrica. La richiesta del bonus, che va rinnovata annualmente, consente di dimostrare essere in possesso dei requisiti richiesti.

Requisiti necessari per richiedere il bonus luce e gas

Per accedere al bonus occorre avere determinati requisiti:

primo fra tutti un reddito compreso tra determinati limiti evidenziato dal modello ISEE che nello specifico per l’anno 2016 risulta essere di 7.500 euro che è aumentato a 20.000 euro per le famiglie numerose con  almeno 3 figli a carico. Per figli a carico si intendono i figli che hanno un reddito complessivo Irpef superiore a 2840,51 euro lordi a prescindere dall’età, dagli studi e dalla convivenza o meno con il genitore.

Altri requisiti necessari per richiedere il bonus energia elettrica e gas sono:

Installazione nella propria residenza un contatore elettrico fino a 3 Kw per nuclei familiari fino a 4 persone, e fino a 4,5 Kw per nuclei familiari più numerosi;

Fornitura di gas naturale nella casa di residenza;

Contatore Gas non superiore a G5.

Si può fare domanda per il bonus luce anche per causa di disagio fisico. Tale agevolazione è rivolta alle famiglie nel cui nucleo è presente una persona costretta, per grave malattia, a ricorrere all’utilizzo di apparecchiature elettromedicali volte alla sopravvivenza. 

Bonus luce e gas: durata e importi

Il bonus, come anticipato, ha la durata di 1 anno dall’accettazione della richiesta e può essere rinnovato di anno in anno, mentre gli importi dell’agevolazione vengono aggiornati ogni anno dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Dove presentare la domanda

Per richiedere i bonus luce e gas occorre recarsi presso uno dei seguenti centri di Assistenza fiscale CAF, convenzionati con il Comune di Campiglia M. ma:

CAAF CISL

Via Dante Alighieri, 60/D

57021 Venturina Terme (LI)

 

CAAF CIA

Via Dell'Agricoltura, 29

57021 Venturina Terme (LI)

 

CAAF CGIL

Via Pietro Gobetti, 3

57021 Venturina Terme (LI)

 

CAAF UIL

Via Nino Bixio, 2

57021 Venturina Terme (LI)

 

CAAF CNA

Largo Della Fiera, 11

57021 Venturina Terme (LI)

 

ACLI A Grandi

Via Dante Alighieri, 50

57021 Venturina Terme LI

A/R al Comune di residenza..

Chi contattare

Personale da contattare: Eusebi Stefania
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Nessuno

Riferimenti normativi

Decreto Interministeriale 28/12/2007 e Decreto Legge n.185/08, Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 29/12/2016 d.P.C.M. 13/10/2016 “Tariffa sociale del servizio idrico integrato

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: la modulistica è disponibile presso i CAAF
Contenuto inserito il 24-06-2020 aggiornato al 24-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
PEC comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it
Centralino +39.0565 839111
P. IVA 00345300495
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it